domenica 1 luglio 2012

io e l'acqua





Guardo e riguardo questa foto e ancora non ne sono convinto.
Il fatto che fino a circa 5 anni fa avessi una folle fobìa dell'acqua, sembra un ricordo lontanissimo nel tempo.
Avvicinarmi al nuoto mi è servito, mi è servito a vincere la mia paura, a darmi un obiettivo e a raggiungerlo; non mi ero mai posto il problema di quanto ci avrei messo, ma dovevo arrivarci in un modo o nell'altro.
Strano sport il nuoto, i progressi arrivano piano e quando meno te li aspetti, tu sai solo una cosa, che devi essere tenace e costante, non devi scoraggiarti mai (anche quando sarebbe lecito), che devi faticare e tanto, che il silenzio ed il rumore delle bollicine d'aria devono diventare l'unica tua compagnia mentre allunghi il tuo corpo alla ricerca di quel centimetro in più di acqua che ti fa "rendere" la remata.
E' un cambio di filosofia, il "tutto e subito" non esiste, esiste solo la costanza e la tenacia. . .ed il fiato naturalmente!
Riguardo questa foto e penso ai miei 5 anni in vasca, 4 giorni alla settimana, cercando di raggiungere il mio obiettivo. Rivedo il paziente Matteo, che mi consiglia, poi Elena, infine Roby, che a febbraio raccoglie il guanto di sfida e mi promette che per giugno ce la potrò fare!
Adesso mi godo solo la felicità di esserci riuscito (per me è molto); oggi è stata una grandissima emozione passare a fianco dell'isola di San Giulio, vedere quel magnifico posto da una angolatura insolita, fra un flutto e  una bracciata, per poi ravvisare le boe del traguardo di Orta e spingere, spingere sempre di più con le bracciate, nuotando come un pazzo tanto da dimenticarsi la fatica, verso un obiettivo tanto desiderato, per poi arrivare e trovare una mano che ti cerca e che ti dice "bravo".
Direte che mi accontento di poco, ma io ora sono felice, felice di avere vinto una sfida per me all'apparenza impossibile.
Ho imparato molto da questa esperienza e ringrazio tutti coloro che mi hanno aiutato.
Sulla maglietta che mi hanno dato c'è scritto "Come il lago, così è la vita, ci vuole forza, coraggio e fatica"
Se nella vita avete paura di qualcosa. . . corretegli incontro. . .potreste avere una sorpresa!

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...