sabato 25 febbraio 2017

MyPlant & Garden 2017

Si è appena conclusa la terza edizione di MyPlant & Garden
Anche quest'anno Floral Italian Style insieme a Fondazione Minoprio, ha coordinato gli eventi della  "Piazza della Decorazione" , un momento di confronto fra le scuole di arte floreale italiane ed internazionali





Tema il "Matrimonio" analizzato nelle sue più diverse declinazioni , ovvero 6 gli ambienti prescelti per 6 Scuole di Arte floreale ed altrettanti temi da interpretare

ROZA AZORA-SCHOOL- BIELORUSSIA: Hall Hotel 6 stelle……..l’attrice  famosa vi dormirà la notte prima del gran giorno.



EAFA : Spa/benessere…..serata di coccole prima del matrimonio…



SCUOLA DI MINOPRIO :Ristorante stellato…..ambientazione vegetariana ed elfica….




UPCOMING FLORIST, BELGIO : Matrimonio civile…..lui e lui………lei e lei….






VERDANT: Boutique di moda……..classico..rock ….o anni 70….




GS SCHOOL: Boutique di fiori………shabby chic….o naturale con modernity…



Ogni Scuola Floreale ha potuto condividere insieme alle altre in un ottica di grande collaborazione, il proprio bagaglio e le proprie eccellenze

Verdant
International Floral Design School
Verdant School:Associazione no Profit.
La scuola si rinnova ancora diventando associazione no profit.
Gli scopi non si discostano molto dagli obbiettivi precedenti ma vengono ulteriormente ristabiliti e completati.
L’Associazione ha come scopo:
Organizzare corsi di formazione attinenti il settore fieristico,floricolo,florvivaistico con docenti qualificati;
Promuovere iniziative a favore della categoria dei fioristi con lo sviluppo e la diffusione di tecniche floreali e di gestione e protezione del verde in generale.
Per il conseguimento degli scopi sociali l’associazione potrà:collaborare con autorità, enti ed associazioni per la risoluzione dei problemi riguardanti l’attività sociale:promuovere e favorire scambi di informazione di ineresse comune tra Enti e/o Ditte economiche aderenti alle iniziative dell’Associazione.Svolgere in generale tutte le attività che si riconoscono utili per il raggiungimento dei fini che l’associazione si propone.
Aderire a livello internazionale con scuole che hanno gli stessi scopi con la possibilità di scambi di studenti e docenti.
Team:  D'agostino Pasquale, Laura Longo; Ilavia Pizzolitto


GS School
GS School nasce dal desiderio del suo fondatore, Giordano Simonelli, insegnante con oltre sei lustri di esperienza in aula e autore di ricerche e testi per oltre venti titoli, di portare il fiorista moderno a livelli tali dove ogni ostacolo creativo possa essere superato.
Mai come in questo periodo il settore della composizione floreale è in subbuglio causa la crisi economica in atto che trascina con sé anche il desiderio di muoversi, di impegnarsi, di investire, magari solo in idee. Fortunatamente esistono, attingendo ad altre discipline, stimoli che riescono ancora a regalare il desiderio necessario per studiare, per ricercare e per stupire.
Ma che cosa la GS School vuole comunicare?
Principalmente il “bello” che si manifesta nelle forme spontanee della natura; sarà questo il principio che guiderà la Scuola.
La risposta data non è semplice perché comunicare la natura significa comunicare bellezza.
La bellezza, la bruttezza e tutto ciò che ne deriva sono risposte soggettive e dunque sono da scartare a priori. Semplificando: il “bello”, per la GS School, si riduce ad un mero contrasto. Questo perché in natura nulla è armonico e tutto è contrastante.
Team; Castelli Enrico, Casaroli Enzo


European Athenaeum of Floral Art (EAFA)

L’European Athenaeum of Floral Art (EAFA) nasce nel 2000 e in pochi anni si accredita come una delle scuole rivelazione d’Europa.
PASSIONE E TECNICA...to bloom like a flower.Con il contributo appassionato ed esperto di un corpo docente altamente qualificato,offre un’esperienza educativa completa e diversificata che porta i propri allievi,attraverso l’apprendimento delle tecniche più avanzate,la conoscenza dei materiali,la scoperta e la capacità di anticipare le tendenze per il futuro,a liberare la propria creatività. La Scuola è socio fondatore di diversi circuiti internazionali,come il FLORCERT EUROPA ed il FLORNET,che offrono la possibilità ai propri docenti ed allievi di effettuare corsi all’estero ed in Italia con insegnanti di caratura internazionale.
EAFA,inoltre,promuove il FLORCERT ITALIA,network che raggruppa scuole di arte floreale italiane che condividono le direttive e i percorsi europei e lavorano per la promozione e lo sviluppo di programmi unitari per una formazione professionale di alto livello e per l'acquisizione del titolo di Floral Design certificato a livello europeo.
Team: Margiotti Serena , Dima Stefania, Tatti Savina , Valentino Annarita, Bovolenta Severino, Scalas Antonello luigi,Atzeni Maria cristina, Di caprio Elisa, Di Cocco Camilla



Flor.I.St.  Floral Italian Style
L’Associazione Floral Italian Style, ha lo scopo di valorizzare e dare visibilità ai prodotti florovivaistici italiani, di valorizzare ed indirizzare le competenze e le qualità artistiche dei fioristi professionisti e di fare emergere la grande tradizione italiana di arte, gusto e bellezza. In particolare l’Associazione si propone di predisporre e concorrere all’elaborazione di studi di carattere generale e particolare sull’orientamento e formazione professionale nell’arte floreale, assumendo e favorendo ogni utile iniziativa in materia, indirizzare le competenze e le qualità artistiche dei fioristi professionisti italiani, nonché promuovere e favorire ogni altra iniziativa idonea per l’elevazione della cultura professionale e generale degli stessi. L’obiettivo del nuovo marchio è quello di portare l’arte floreale italiana ad un livello internazionale di alto profilo e riconoscibilità, dandole valenza artistica e ponendola sullo stesso livello di altre espressioni artistico/industriali italiane.
Team, Rudy Casati, Marco Mazza, Marco Introini, Nicola Puricelli Daniela Canu, Sabina Di Mattia, Francesco Bannini, Antonio Trentini , Milani Rita, Claudio Montecampi


Roza Azora School Bielorussia
Scuola di Arte Floreale Bielorussa : La scuola ha sede in un ex stabile industriale rinnovato, ed ospita corsi di tutti i livelli, dai corsi per bambini a quelli per adulti, il laboratorio di Ceramica creativa ed il percorso di studio di psicologia Floreale, svolto con importanti docenti internazionali.
Team   Gaydukevich Olga, Volk Natallia


Upcoming Florist
Upcoming Florist è un progetto di giovani e nuovi fioristi internazionali. E' stato avviato nel 2012 in Belgio su iniziativa di Micheline Vansintjan e An Theunynck.
Upcoming Florist è un network di nuovi fioristi: Offre loro l'opportunità di realizzare insieme grandi progetti (Fleuramour, Flowertime, Gentse Floraliën, il Castello di Beloeil, Château d’Auvers, Floral Contest San Remo, IPM Essen …) di lavorare in staff con grandi Floral Designer in progetti e workshops (Geert Pattyn, Jan Deridder, Frederiek Van Pamel …), di imparare gli uni dagli altri e di prendere parte a competizioni
Offre inoltre ai giovani fioristi la possibilità di di visitare grossisti, coltivatori, fiere e di introdursi nel mondo della floristica professionale
Upcoming Florist aiuta i giovani fioristi a conoscere i colleghi internazionali e attraverso di loro, apprendere le tecniche del floral design di tutto il mondo. Questo significa aprire le loro menti
Team: Sören  Van Laer , Téo Pejoux,  Aymeric Chaouche, Emily Alarcon, Maud Vallat



Fondazione Minoprio
Fondazione Minoprio è un ente no profit accreditato della Regione Lombardia, Ministero Istruzione e Ministero del Lavoro che opera da più cinquant’anni nella formazione e ricerca.
Oggi Fondazione Minoprio interviene nelle seguenti attività di formazione
Istruzione tecnica –Istituto Tecnico Agraria, agroalimentare e agroindustria (ITA) con indirizzo gestione dell’ambiente e del territorio (durata quinquennale);
Formazione professionale –Centro di formazione con corsi triennali per Operatore Agricolo Addetto alle coltivazioni e proseguo IV°anno per Tecnico Agricolo con possibilità di accedere al V°anno per il conseguimento del titolo di stato;
Formazione superiore postdiploma e postlaurea – Istituto Tecnico Superiore (ITS) con corsi biennali per Tecnici Superiori specializzati nella filiera delle produzioni vegetali e dei servizi del verde e Tecnici per il controllo, la valorizzazione ed il marketing delle produzioni agroalimentari, corsi annuali per Tecnico dei Giardini e Tecnico di Agricoltura biologica e un corso Master post laurea in collaborazione con il Politecnico di Milano in Progettazione e conservazione del giardino e del paesaggio
Formazione per le imprese nei settori della meccanica agraria per l’utilizzo di Attrezzature da accordo CRS n.53/2012 (trattori agricoli e forestali,piattaforme di lavoro, macchine movimento terra e gru su autocarro), settore forestale (Operatore forestale base e Operatore Forestale Responsabile), settore delle fattorie sociali, settore del Tree climbing –utilizzo funi su alberi, settore della salute e sicurezza in Agricoltura, settore del’utilizzo consulenza e rivendita di agro farmaci. Tutti i corsi prevedono in caso di superamento degli esami l’acquisizione delle abilitazioni di legge.
Possono essere programmati corsi su richiesta specifica.
Formazione e lavoro per tutti coloro che richiedono una riqualificazione professionale possono accedere a corsi modulari nei settori della manutenzione del verde e del giardinaggio, e della fioreria. I corsisti proseguono con azioni di orientamento ed inserimento lavorativo.
Ogni studente di diversa età può fare esperienze concrete nelle imprese mediante contratti tra scuola e impresa nei diversi percorsi di tirocinio (minimo 3 settimane), alternanza scuola e impresa minimo 2 settimane), apprendistato (minimo 6 mesi) e project work (progetto aziendale che lo studente accoglie dalla impresa e lo sottopone alla commissione d’esame)
Alle attività formative si integrano i servizi di ricerca e consulenza agronomica nell’ambito della fitopatologia, ricerca e trasferimento di innovazione con convegni e seminari, studi e censimenti botanici, i servizi possono essere richiesti da privati e da enti pubblici come Regione Lombardia ed enti locali
Si programmano ogni anno eventi e manifestazioni nel settore del verde e dell’ambiente ospitando ogni anno visitatori appassionati di ogni età, anche con attività di educazione ambientale e agroalimentare.
L’ente è dotato di una azienda agricola con specializzazione nel floro-vivaismo e orto-frutticoltura, si avvale di un Servizio Regionale Fitosanitario e di un laboratorio attrezzato per le analisi di terreni e acque (Società MAC). E’ sede del Distretto Florovivaistico Alto Lombardo e della Associazione Floral Italian Style. E’ sito della Rete dei Giardini storici (Regis) e di Grandi Giardini Italiani. Fa parte di Florcert Italia e della Associazione European Forestry and Environmental skills Council Italia.
Team Floreale: Chiara Briccola, Maria Grazia Lo Iacono, Federico Gregoris , Triglia Denise
Paolo Riggio Letizia Allievi Jessica Cannavò Alessandra Bussu, Marta Meschini Silvia Baù, Alessandra Della Foglia, Anna Guccione

Ha partecipato anche Federfiori interpretando la decorazione della Chiesa










un ringraziamento particolare va al Main Sponsor la ditta
Che da due anni sostiene con un forte impegno, la perfetta riuscita della manifestazione, mettendo a disposizione materiale floreale di altissima qualità

Un grazie anche ad
Per le splendide piante di Phalenopsis messe a disposizione


Per le Echeverie
per tutto il materiale tecnico ed i contenitori



Le foto verranno aggiornate attingendo a quelle pubblicate con l'hastag #myplant e #myplant2017

Il servizio di Rete 55 Qui 


Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...